Home / Jacqueline Magi

Jacqueline Magi

La riforma della legittima difesa

Si sta discutendo in Parlamento la riforma dell’istituto della legittima difesa. Ciò a seguito dei molti fatti di cronaca che hanno visto le vittime di rapine imputate di omicidio a danno dei malviventi e del movimento popolare a critica di questo tipo di decisioni. Andiamo con ordine partendo dallo spiegare …

Read More »

Il cammino della legge sul divorzio

Gli anni settanta del XX secolo hanno visto grandi innovazioni legislative. Abbiamo parlato della legge sulla interruzione di gravidanza del 1978, ma in quegli stessi anni faceva ingresso un’altra grande novità in Italia: la legge sulla cessazione degli effetti civili del matrimonio, chiamata legge sul divorzio, che introduceva in Italia …

Read More »

Il divorzio e l’assegno di mantenimento

In caso di separazione e/o divorzio spesso vanno regolate le condizioni patrimoniali ed i rapporti patrimoniali fra i coniugi. La regolamentazione avviene con costante cambiamento giurisprudenziale, adeguandosi ai cambiamenti sociali che negli ultimi quaranta anni sono stati sempre più veloci e radicali. Quando fu approvata la legge sullo scioglimento civile …

Read More »

Quarant’anni dal referendum sull’aborto

Nel 1978 fu varata la legge che regolamenta l’interruzione di gravidanza, la Legge 194/78, che seguiva di otto anni la legge sul divorzio. Entrambe le leggi segnano due tappe importanti nella storia d’Italia ed in particolare dei diritti delle donne. Entrambe le leggi furono fortemente osteggiate dalla parte politica dominante …

Read More »

La nave “Diciotti” e la Costituzione

La vicenda della nave Diciotti è conosciuta: l’imbarcazione, che aveva a bordo 177 migranti tratti in salvo il 16 agosto al largo di Lampedusa, ha ricevuto il veto dal Governo di far scendere i migranti che si trovavano a bordo e Salvini, quale Ministro, è stato indagato per sequestro di …

Read More »

Cambiare la legge regionale sulla reimmissione dei randagi, pericolo per l’uomo e per l’animale. Il rischio mafia

La legge 15/2000 della Regione Sicilia riguarda la gestione dei cani randagi, prevedendo la loro cattura, l’alloggiamento in appositi luoghi dove vengono chippati, curati e vaccinati e poi la reimmissione sul territorio, nel rispetto, dice la legge, della loro natura di animali liberi. La reimmissione nel territorio può essere evitata …

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi