Home / Codice Antigone (page 5)

Codice Antigone

Un processo lungo trenta anni

Di recente si è chiuso presso il Tribunale di Pisa un processo penale iniziato trenta anni fa. Ciò può sembrare strano o addirittura inaudito, ma invece è normalissimo sulla base di quelle che erano le norme in vigore fino all’estate scorsa. Recitava l’articolo 70 del codice penale che ove l’imputato …

Read More »

Una generazione nella terra di mezzo

Il tempo passa e con esso la storia si dipana ed io sono assolutamente hegeliana nell’essere convinta che, comunque, si fanno passi avanti nella civilizzazione, anche se sono passi lenti e talvolta appaiono perfino passi indietro. Una generazione che come mai nessuno prima si è “trovata in mezzo ad un …

Read More »

Quando il principe azzurro è un truffatore

I cambiamenti sociali portano anche cambiamenti criminali, nel senso che cambia la connotazione di alcuni reati, o cambiano i reati. Viviamo in una società in cui le donne stanno faticosamente tentando di acquisire la parità, ma nel frattempo durante il cammino hanno raggiunto posizioni sociali prima impensabili, sia dal punto …

Read More »

Riforma Orlando seconda fase: pro e contro

Il sei aprile del 2018 è entrata in vigore la seconda parte della riforma Orlando del diritto penale e processuale penale, con l’applicazione del decreto legislativo n. 21 del 1 marzo 2018. Il decreto tenta di riordinare la materia penale sostanziale, inserisce cioè nel codice penale delle fattispecie che erano …

Read More »

Ci vorrebbe un padre

Quando sono stata a spiegare la Costituzione ai bambini delle scuole elementari sono riuscita a spiegare loro anche il concetto di PIL, in modo molto semplice, paragonando la nazione ad una famiglia in cui ognuno ha i suoi compiti, ma tutti comunque contribuiscono in qualche modo alla vita della famiglia …

Read More »

Il sottile piacere di essere vittima

Il crescere della civiltà e della cultura ci fa accrescere e cambiare la nostra sensibilità sulle violenze e sulle manifestazioni di essa. Non solo della violenza in sé, ma anche della violenza istituzionale, basti pensare all’uso della tortura che oggi non sarebbe più ammessa. Ovviamente sto parlando del primo mondo, …

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi