Home / News / Attualita / Consumatori e mercato digitale, sviluppare competenze per essere cittadini attivi

Consumatori e mercato digitale, sviluppare competenze per essere cittadini attivi

Il mercato digitale ha un’enorme importanza al giorno d’oggi. Ci troviamo, ormai, in un mondo completamente digitalizzato, nel quale risulta quasi impossibile vivere senza quegli strumenti (digitali) che ci permettono di interagire allo stesso modo con la persona che si trova a pochi chilometri di distanza e con quella che si trova a centinaia di chilometri di distanza, istantaneamente. Strumenti (come i computer e i telefoni) che ci permettono di leggere le notizie in tempo reale, di inviare mail, scambiare messaggi, acquistare online etc. Le funzionalità sono molteplici e, fermo restando che gli strumenti digitali vengano usati con consapevolezza, ne derivano certamente dei vantaggi. Proprio per l’enorme importanza che ha il mercato digitale, la Commissione europea intende creare un mercato unico digitale, dove i cittadini e le imprese possano accedere a beni e servizi online. Da qui il progetto gestito da Digconsum, il cui principale obiettivo è sviluppare le competenze digitali per garantire che tutti i cittadini siano inseriti nella società digitale e siano attivi, evitando che qualcuno resti “isolato”. Tra i partner del progetto, è presente anche l’Unione nazionale consumatori Umbria.

Si sono già svolti due incontri in cui si è parlato di mercato digitale. Nel primo incontro transnazionale, svoltosi a Vittoria (Álava) il 17 ottobre del 2017, ci si è focalizzati sullo scambio di esperienze tra i partner ed è stato raggiunto un accordo sulle strategie di valutazione e di diffusione del progetto. Il secondo incontro si è svolto in Grecia il 5 marzo del 2019. In questa occasione è emersa una proposta sul contenuto dei corsi e un piano di lavoro. Il terzo incontro si terrà nella città italiana di Perugia, il 12 novembre del 2019, per parlare ancora di mercato digitale. L’obiettivo dell’incontro è quello di assicurare che il contenuto del corso di formazione sia ottimale prima dell’inizio della fase di test.

Obiettivi del corso di formazione

Il corso di formazione ideato all’interno del progetto Digconsum ha i seguenti obiettivi di apprendimento per l’utente finale che, a fine percorso, dovrà: essere in grado di cercare, filtrare e valutare le informazioni su beni e servizi online, e di seguire nelle proprie scelte una tipologia di consumo responsabile e sostenibile; essere in grado di identificare e verificare fonti affidabili e non affidabili anche in base alla pubblicità ed alla relativa comunicazione commerciale; essere in grado di gestire la propria identità digitale online, compresa la privacy e la protezione dei propri dati personali; avere la capacità di partecipare attivamente a piattaforme di economia collaborativa e di condividere informazioni (e recensioni su prodotti e servizi) con altri consumatori nel mercato digitale.

Il convegno a Perugia

Il convegno si terrà alle ore 9:00 (e proseguirà per tutta la giornata) a Palazzo Ranieri (Sala Affrescata). Partirà con l’introduzione da parte di UNC Umbria e Diputación Foral de Alava e continuerà con gli interventi di tutti coloro che sono parte attiva di questo interessantissimo progetto.

About Sara Autorità

Check Also

Gestire il rischio del cyber crime più diffuso? È una questione di Fattore C

“Mandami una email” / “Ti mando una email”: sono frasi ricorrenti nella gestione delle comunicazioni …

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi