Home / Cultura / Film in uscita a luglio 2018

Film in uscita a luglio 2018

Ecco la lista dei migliori film in uscita nelle sale durante il mese di luglio.

Unsane: genere thriller, di Steven Soderbergh. Con Claire Foy, Joshua Leonard.

Sawyer Valentini, vittima di stalking, lascia Boston per  trasferirsi in Pennsylvania. Ma nella nuova città non si sente al sicuro e il passato la perseguita. Così decide di consultare una specialista, ma si ritroverà involontariamente sottoposta a un trattamento presso l’Highland Creek Behavioral Center. Nella clinica psichiatrica si ritrova faccia a faccia con la sua più grande paura: ma è reale o solo frutto della sua mente?

Ocean’s 8: genere azione, di Gary Ross. Con Sandra Bullock, Cate Blanchett, Anne Hathaway, Mindy Kaling, Sarah Paulson, Awkwafina, Rihanna, Helena Bonham Carter.

Debbie ladra incallita convince una commissione carceraria a ottenere la libertà sulla parola. Ma una volta fuori, insieme alla sua banda di socie in affari, escogita un piano: rubare un collier del valore di 100 milioni di dollari dal collo di Daphne Kluger, ospite d’onore del Met Gala organizzato ogni anno da Anna Wintour a New York.

Chiudi gli occhi: genere drammatico, di Marc Forster. Un film con Blake Lively, Yvonne Strahovski, Jason Clarke, Wes Chatham, Danny Huston.

Gina e suo marito James vivono a Bangkok, dove si sono trasferiti per il lavoro di lui. Cieca per la maggior parte della sua vita, Gina fa affidamento a James per i suoi occhi. Quando fa un trapianto di cornea, la sua vita cambia drasticamente permettendole di vedere la loro relazione sotto una nuova luce.

Skyscraper: genere azione, di Rawson Marshall Thurber.  Con Dwayne Johnson, Neve Campbell, Pablo Schreiber, Chin Han.

L’ex agente FBI e veterano di guerra Will Ford si occupa del sistema di sicurezza dei grattacieli. Quando il grattacielo più alto del mondo prende fuoco, Will viene accusato di essere il responsabile del disastro. Intanto deve affrontare l’incendio e salvare la sua famiglia, rimasta bloccata su un piano sopra le fiamme.

La prima notte del giudizio: genere azione, di Gerard McMurray.  Con Marisa Tomei, Luna Lauren Velez, Melonie Diaz, Mo McRae, Chyna Layne, Y’lan Noel.

Per ridurre il tasso di criminalità sotto l’1 percento per il resto dell’anno, i Nuovi Padri Fondatori d’America, sperimentano una teoria sociologica che dà libero sfogo all’aggressione per la durata di una notte in una comunità isolata. Quando però la violenza degli oppressori incontra la rabbia degli emarginati, il contagio esploderà dai confini periferici della città espandendosi per tutta la nazione.

Le ultime 24 ore: genere thriller, di Brian Smrz.  Con Rutger Hauer, Ethan Hawke, Paul Anderson, Liam Cunningham, Nathalie Boltt.

In seguito a un intervento chirurgico sperimentale che lo riporta in vita per un solo giorno, il killer Travis Conrad si risveglia in ospedale con al braccio un timer. Ha solo 24 ore di tempo per collaborare con la spia che lo ha ucciso, vendicarsi della potente organizzazione criminale che gli ha assassinato moglie e figlio e cercare redenzione per i suoi peccati.

About S.DF

Check Also

Cinema, pubblicità e tanto teatro per la splendida Serena Martinelli

Stilista, modella e attrice (teatro, cinema e tv), sportiva e vulcanica. Ecco Serena Martinelli e …

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi