Blog Layout

Una Storia minima di amore, lavoro e sopravvivenza nella società moderna

Lo avevamo lasciato l’anno scorso con “L’eccezionalità della regola e altre storie bastarde”. L’avevamo seguito su Pangea e nelle sue disavventure sui social, tra banni, ostracismi ed esili forzati. Torna, adesso, sugli scaffali delle librerie Matteo Fais con “Storia minima” edito da Robin nella collana Robin&sons. Perché Storia minima? «Non …

Read More »

Le indagini di polizia, la nascita del segnalamento e altre tecniche investigative

L’identificazione di polizia Seconda parte: il bertillonage e la dattiloscopia Proprio per dotare Parigi di un affidabile metodo di identificazione degli individui imbattuti nelle maglie della legge, un semplice impiegato della locale Prefettura, decisamente ingegnoso e caparbio, sperimentava un nuovo sistema di segnalamento. Alphonse Bertillon, figlio di un antropologo, era …

Read More »

Divorzio e separazione, due convegni sul “prevalente interesse” del minori

Il prevalente interesse del minore nei procedimenti di separazione e divorzio e la riforma del diritto di famiglia presentata dal senatore Pillon. Sono le tematiche trattate nelle giornate del 13 e 14 dicembre 2018 dall’Associazione italiani giovani avvocati (sezione di Perugia) e dall’Associazione legali italiani. I convegni “Ascolto del minore …

Read More »

Cambiare la legge regionale sulla reimmissione dei randagi, pericolo per l’uomo e per l’animale. Il rischio mafia

La legge 15/2000 della Regione Sicilia riguarda la gestione dei cani randagi, prevedendo la loro cattura, l’alloggiamento in appositi luoghi dove vengono chippati, curati e vaccinati e poi la reimmissione sul territorio, nel rispetto, dice la legge, della loro natura di animali liberi. La reimmissione nel territorio può essere evitata …

Read More »

L’identificazione di polizia, la recidiva e le sue problematiche

Nel sistema penale italiano l’istituto della recidiva (ovvero la peculiare situazione del soggetto che – dopo essere stato condannato – delinque di nuovo), si deve sia al maggior disvalore insito nel reato del recidivo, legato a una maggiore colpevolezza di quest’ultimo, sia al valore prognostico del precedente reato, idoneo a …

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi