Home / Giustizia e diritto / I maltrattamenti in famiglia durante il periodo di pandemia

I maltrattamenti in famiglia durante il periodo di pandemia

La pandemia ha comportato gravi conseguenze, non solo in campo sanitario, economico e politico, ma anche a livello sociale e familiare. È un aspetto che, probabilmente, è stato sottovalutato o, piuttosto, non è emerso particolarmente poiché è stato rilevato, soprattutto nel periodo di quarantena, un esiguo numero di denunce per violenze familiari, mentre il numero di casi di violenza e maltrattamenti nell’ambiente familiare è aumentato notevolmente.

Il lockdown ha sicuramente reso più difficile la gestione dei rapporti familiari e ha fatto sfuggire la situazione di mano, ma questo non giustifica la violenza. D’altra parte, questa è, probabilmente, la medesima motivazione per cui le vittime hanno desistito dal denunciare i propri aguzzini. Le vittime non avevano via d’uscita, dovendo stare chiuse in casa. Oppure, nonostante le vessazioni, hanno sopportato credendo che l’ira dei propri aguzzini fosse dovuta proprio al periodo difficile e che, quindi, la situazione sarebbe rientrata al più presto.

Riguardo a questo tema, si sono svolti, ultimamente, quattro incontri organizzati dalla Camera penale di Roma sulle modifiche di alcuni istituti riguardanti le relazioni familiari ed è emerso che gli istituti introdotti non hanno affatto garantito una piena tutela di coloro che subiscono maltrattamenti, soprattutto tutela preventiva nell’ambito delle relazioni personali. La Commissione Reati in ambito familiare si occupa di questi eventi e, nei prossimi, che si svolgeranno il 2 luglio e l’8 luglio, si parlerà del cambiamento del modello classico della famiglia e dell’evoluzione giurisprudenziale in materia.

About Sara Autorità

Check Also

La giustizia civile alle prese con la Fase 3 post Covid19

L’inchiesta di Giustizia e Investigazione sulle ripartenze dei tribunali e della giustizia dopo la chiusura …

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi