Sarah Scazzi: Cassazione conferma ergastolo per Cosima e Sabrina. Il video

Ergastolo per Sabrina Misseri e sua madre Cosima Serrano. Lo ha stabilito la prima sezione penale della Cassazione confermando la sentenza di primo e secondo grado per la morte di Sarah Scazzi ad Avetrana il 26 agosto 2010.

/ 21 febbraio 2017

“Le donne mal-tratta-te”, storie dell’universo femminile violato

Nei lunghi viaggi per raggiungere l’Europa non sono poche le migranti, in fuga dalla miseria, dai conflitti dalla dittature, dalla povertà, dalla fame, che non abbiano subito abusi sessuali e che attratte da false promesse, finiscono nel giro della prostituzione...

/ 18 febbraio 2017