Home / News / Attualita / Perugia, perquisizioni e sequestri in moschea

Perugia, perquisizioni e sequestri in moschea

Gli investigatori della DIGOS della Questura, con l’ausilio dei tecnici informatici del locale Compartimento della Polizia Postale e delle Comunicazioni, hanno eseguito, su delega della Procura della Repubblica – D.D.A. di Perugia, decreti di perquisizione locale, personale ed informatica nei confronti di due cittadini stranieri indagati per associazione con finalità di terrorismo ed apologia del delitto di terrorismo.

L’attività è stata svolta nell’ambito del monitoraggio degli ambienti del radicalismo islamico del capoluogo umbro e, in particolare, del centro islamico di Ponte Felcino.

Sequestrato materiale informatico al vaglio degli specialisti.

About Redazione

Check Also

Il carcere minorile del Pratello come specchio della società e delle difficoltà dei giovani

Dieci anni di impegno nell’istituto di pena per minorenni di Bologna, nel carcere del Pratello, …

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi